fbpx
Cerca
Close this search box.

FOCUS SUL PDR 125: Obiettivi e finalità

La Certificazione della Parità di Genere, rappresentata dalla PdR 125, ha come obiettivo primario la promozione di politiche aziendali orientate alla parità di genere e all’empowerment femminile. Questo sistema, delineato dalla prassi UNI/PdR 125:2022, utilizza specifici indicatori chiave distribuiti su 6 aree di valutazione, ciascuna con un peso percentuale che contribuisce al totale del 100%. Un elemento rilevante è la periodicità triennale della certificazione, accompagnata da un monitoraggio annuale.

La finalità della Certificazione PdR 125 è duplice e incentrata sul miglioramento delle opportunità per le donne nel mondo del lavoro. In primo luogo, mira a facilitare l’accesso delle donne al mercato del lavoro e alla leadership aziendale. In secondo luogo, si propone di migliorare l’armonizzazione dei tempi di vita e lavoro per le donne, fornendo così un ambiente lavorativo più inclusivo e flessibile. Un approccio strategico che va al di là della mera conformità per abbracciare un cambiamento culturale profondo.

Perché una azienda dovrebbe certificarsi alla PdR 125?

La parità di genere va oltre la mera giustizia sociale.

La diversità, l’eterogeneità, la pluralità portano infatti un significativo miglioramento all’interno dell’azienda che si impegna a perseguirla. Di seguito andiamo ad esplorare i vantaggi che certificarsi alla Pdr 125 porta ad una azienda. In particolare partiamo dai vantaggi prettamente legati alla “Sostenibilità organizzativa”, poi passiamo a quelli economici ed in fine al contributo che la scelta di ogni azienda porta a carattere globale e sociale.

Diversità di prospettive: Un mix di generi e background culturali stimola l’innovazione, offrendo idee più creative e una visione completa del mercato.

Performance aziendale: La diversità riduce il rischio di conformismo, consentendo all’azienda di adattarsi agilmente ai cambiamenti.

Reputazione: Essere un luogo di lavoro aperto e rispettoso attrae talenti, migliorando l’immagine dell’azienda tra i competitors e gli stakeholders.

Clima aziendale: Un ambiente inclusivo promuove un clima positivo, dove le opportunità sono basate sulle competenze, non sugli stereotipi di genere.

L’Europa tutta si è mobilitata in senso etico verso questo tema mettendo in campo una forte campagna di sensibilizzazione, non solo attraverso la comunicazione ma supportando concretamente questo pensiero.

Vantaggi Economici della Certificazione

Sono quelli che vanno direttamente ad incidere economicamente sull’azienda.

  • Bonus contributivo per aziende certificate dal 2022 sui contributi previdenziali.
  • Sgravi contributivi, finanziamenti, riduzione polizza assicurativa, accesso agevolato alle gare d’appalto.

Vantaggi Finanziari e Fideiussioni

  • Riduzione delle garanzie fideiussorie del 30% per partecipare alle gare pubbliche.
  • Possibilità di accedere a finanziamenti internazionali e nazionali.
  • Certificazione come criterio premiale per la valutazione delle offerte.

Vantaggi Economici della Parità di Genere nell'Unione Europea

  • L’incremento dell’uguaglianza di genere nell’Unione Europea è proiettato a generare entro il 2050 ben 10,5 milioni di nuovi posti di lavoro. Una statistica significativa che pone l’attenzione sul potenziale impatto positivo delle politiche di parità di genere sia per le donne che per gli uomini. Un aspetto rilevante è che il 70% di questi nuovi posti di lavoro sarebbe occupato dalle donne, rappresentando così un passo significativo nella riduzione della povertà. In questo contesto, l’Italia, attualmente al 14° posto, si impegna attivamente a colmare il divario di genere, attraverso l’implementazione della legge n. 162/2021.

Vantaggi indiretti

Opportunità Competitive

  • Possibilità di vincere gare d’appalto grazie al punteggio competitivo derivante dalla certificazione.
  • Vantaggio competitivo considerando la rarità attuale delle certificazioni UNI PdR 125:2022.

Destinatari della Certificazione

  • Si applica a imprese di qualsiasi dimensione, con semplificazioni per le PMI.
  • Escluse le aziende senza dipendenti.
  • Aziende certificate ricevono benefici fiscali e migliorano la loro reputazione aziendale.

Gli incentivi Nazionali per la Certificazione

  • Contributi agli organismi di certificazione e alle imprese per servizi di consulenza.
  • Vantaggi nel punteggio per finanziamenti pubblici.
  • Incentivo nazionale per la certificazione della parità di genere.

Che ne pensi della PDR 125? Lasciaci un commento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi scoprire in modo più concreto la ISO 9001?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Grazie PCQ Srl

Il messaggio è stato inviato correttamente

Grazie della tua fiducia!

Seguici su

Facebook

La tua iscrizione è stata ricevuta

Ti invieremo presto una e-mail riepilogativa!

A presto

Chiama PCQ Srl